TUTTE E TUTTI INSIEME NELLA TANA DEL LUPO (O DEL CONIGLIO)

 

Come sapete lunedì 25 marzo siamo stati convocati dall’unione degli industriali e delle imprese di Roma, ignoriamo che cosa ci debbano dire ma sappiamo bene chi sono e vogliamo ricordarlo.

L’UIIR è una associazione che rappresenta gli interessi degli sfruttatori, nelle sue file troviamo i padroni assassini dell’ILVA e della Thyssen Group, i truffatori alla Tanzi e tanti altri piccoli e grandi padroni: lupi (verso i lavoratori e le lavoratrici) o conigli (verso le banche e gli speculatori e chiunque abbia più potere di loro). Ma soprattutto è l’associazione che più di ogni altra “si batte” per far chiudere le società In house della Pubblica Amministrazione, che chiede la soppressione del PRA, che sostiene ogni iniziativa volta a distruggere la Pubblica Amministrazione.

Lunedì saremo a casa loro (perché poi da codardi non hanno voluto venire loro in azienda) e naturalmente dobbiamo far sentire tutto il nostro peso e la nostra forza perché si sentano in trasferta anche a casa loro.

Le splendide lavoratrici e gli splendidi lavoratori di ACI Informatica hanno già dimostrato tante altre volte, basti pensare a Montecitorio nel 2007 o a Piazza delle Cinque Lune questa estate, di essere come Davide contro Golia: Nun ce danno na lira nei pronostici ma vincemo sempre!

E più che mai vincere anche questa volta significa sfruttare appieno il metodo dell’autorganizzazione e la lotta per difendere i nostri posti di lavoro, garantire la continuità aziendale dalle sconsiderate iniziative della Direzione (siamo sempre stati solo noi a tenere alto il valore di ACI Informatica), tutelare le nostre condizioni di vita e di lavoro.

TUTTE E TUTTI UNITI!

SOLO LA LOTTA PAGA!

SIAMO BELL@ FORT@ E PURE SIMPATIC@!

 

La RSU

22 marzo 2013

 

Pin It on Pinterest

Share This