Inviamo un report sulla riunione di ieri fra le aziende inhouse, si è parlato essenzialmente dell’organizzazione della manifestazione del 14/11 sull’articolo 4 della spending review dove cercheremo anche di essere ricevuti da qualche rappresentante del Ministero. Le cose da fare sono tante e pertanto chiunque può contribuire come meglio crede nel report sono indicate le attività trovate quel che vi aggrada fare e comunicate le disponibilità che potete dare.
Grazie, lavoratrici e lavoratori autorganizzati ACI Informatica

La partecipazione è stata buona, oltre 30 persone, unica nota stonata è rappresentata dall’assenza di Zetema (preannunciata e naturalmente giustificata ma è stato un peccato) sopperita dall’arrivo di Claudio a fine riunione.

Si è parlato delle cose definite nell’assemblea del 18/10 rilevando una volta di più la paura dei sindacati della presenza dei lavoratori tanto che non hanno fatto sapere niente fino all’ultimo dell’incontro al campidoglio di oggi cosa che ha reso non praticabile una mobilitazione sotto lo stesso.

Si è poi passati a definire i passaggi per costruire la manifestazione del 14 novembre al ministero dell’economia (se va bene magari riusciamo anche a farci ricevere) dove stanno definendo le questioni relative all’articolo 4. Il tempo per la manifestazione è poco quindi bisogna fare il massimo sforzo tutte e tutti per la sua riuscita si è valutato come presenti profili di rischio il fatto che in quella giornata sono state indette iniziative dalla cgil e lo sciopero generale dai cobas comunque il nostro comunicato stampa è antecedente a tutto ciò e d’altronde l’indizione di sciopero ci semplifica le operazioni burocratiche per la giornata. E’ stato però sottolineata la necessità che nei volantini e nel comunicato stampa sia indicato esplicitamente che la partecipazione è aperta a chiunque voglia ma che non sono gradite bandiere di sindacati o partiti.

Sul piano pratico si è deciso:

– produzione di un volantino che stanno realizzando loro di Risorse per Roma rivedendo quello fatto per il 18/10, il volantino dovrà essere pronto per lunedì 5 novembre quando inizieremo a volantinarlo facendo dei grupponi misti tanto le aziende dove andare sono poche;

– preparazione di una lettera da inviare in tante copie alle principali testate giornalistiche se ne sta occupando Risorse per Roma;

– anzichè fare dei manifesti che potrebbero essere poco efficaci si è deciso di scrivere una quindicina di striscioni da mettere soprattutto nelle zone dove sono presenti le aziende con particolare riguardo per individuare luoghi dove potrebbero transitare i lavoratori di zetema e capitale lavoro che sono le due realtà più disperse nel territorio, per preparare gli striscioni è a disposizione la sede di via passino fermo restando che alcune realtà ne produrranno alcuni per conto loro. Mandate eventuali proposte dei testi per gli striscioni considerando che devono essere brevi e comprensibili (oltre naturalmente a contenere l’indicazione del presidio del 14/11) anche questi debbono essere pronti a partire dal 5/11 quindi magari indicate le disponibilità per scriverli ed eventuali giorni e ore in cui vi serve la sede di via passino;

– va preparato un comunicato stampa;

– vanno preparati degli striscioni possibilmente di stoffa da portare al presidio sarebbe importante che vi siano almeno i nomi delle realtà presenti;

— al prossimo incontro ci organizziamo per fare un giro alle redazioni dei giornali che potrebbero essere più ricettivi per vedere se riusciamo a far pubblicare la notizia della manifestazione e delle nostre ragioni.

In considerazione del fatto che giovedì prossimo è festa (1 novembre) non possiamo alternare la giornata e quindi ci rivediamo MERCOLEDI 31 OTTOBRE ORE 18 A VIA PASSINO.

Pin It on Pinterest

Share This