A sostegno della vertenza interna in atto per un esito positivo dell’incontro fissato per il prossimo giovedì 14 marzo sono indetti una serie di scioperi di reparto a partire da lunedì prossimo 11 marzo.

 

Pertanto è indetto uno

SCIOPERO LUNEDI 11 MARZO 2013

DALLE ORE 9:20 ALLE ORE 10:20

PER I SEGUENTI GRUPPI

SERVIZI DELEGATI (STAFF PATRIZIO)

SERVIZI DELEGATI (BUSINESS CONSULTING & ACCOUNTING)

SERVIZI DELEGATI (APPLICATION MANAGEMENT SISTEMI TASSE)

 

L’assemblea delle lavoratrici e dei lavoratori di ACI Informatica riunita il 28 febbraio 2013:-          Denuncia la volontà della Direzione di portare al tavolo dell’Unione Industriali di Roma e del Lazio, e quindi estraneo all’azienda e al gruppo ACI, il confronto in corso sulle difficoltà del bilancio di previsione 2013 derivanti dalla difficile condizione economica dell’ACI.

–          Dichiara la volontà di continuare il confronto in sede aziendale coerentemente con il punto 2 della “Dichiarazione programmatica su trattative sindacali” firmata lo scorso 18 dicembre.

–          Chiede che, dopo oltre due mesi di trattativa, finalmente l’azienda si sieda al tavolo di confronto animata dalla volontà di garantire il benessere aziendale e non dal pervicace fine di colpire le condizioni di lavoro e di vita dei suoi dipendenti, fine che si cerca di raggiungere mistificando la realtà con giustificazioni che sembrano create ad arte per coprire interessi e fini personalistici.

–          Ricorda che l’improduttivo management di ACI Informatica vive di privilegi e ricchezza prodotti unicamente dalla fatica delle lavoratrici e dei lavoratori.

–          Afferma che sia il comportamento della Direzione volto ad ostacolare una serena trattativa al tavolo di confronto, sia la volontà di dichiarare un piano di esuberi assolutamente ingiustificato dalla realtà dei fatti (tanto che anche il bilancio 2012 chiude in utile) con il solo scopo di tagliare i nostri salari e affermare il proprio comando autoritario, sia infine la richiesta di intervento dell’organizzazione padronale, sono atti che espongono l’ACI e ACI Informatica al non benevolo giudizio della pubblica opinione.

Di fronte a tutto ciò le lavoratrici e i lavoratori dichiarano che produrranno ogni tipo di iniziativa utile alla soluzione positiva della vertenza in atto.

 

 

La RSU

8 marzo 2013

 

Pin It on Pinterest

Share This