Si informano lavoratrici e lavoratori che questa mattina, come stabilito in assemblea, una delegazione della RSU si è recata al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per consegnare la richiesta di incontro al Ministro in merito ai processi in atto di unificazione dei dati su proprietà e caratteristiche tecniche dei veicoli.

La nostra richiesta è stata ricevuta direttamente dal Capo della Segreteria del Ministro Dott. E. Forlani, il quale ha mostrato interesse per la nostra richiesta e di essere competente sulla materia inserendola nel contesto della Spending review; del resto ha anche confermato che il Ministero sta lavorando alacremente sulla tematica.

Il Dott. E. Forlani ha dichiarato che si confronterà con il Ministro e lavorerà per fissarci, in tempi brevi, l’incontro da noi richiesto.

La RSU valuta positivamente la disponibilità dimostrata dal Ministero ma tale valutazione sarà confermata soltanto se verrà effettivamente fissato l’incontro da noi richiesto in tempi brevi.

Pertanto la RSU, così come definito in assemblea, invita le lavoratrici ed i lavoratori a mantenere la massima attenzione anche in funzione delle mobilitazioni che si dovessero rendere necessarie se alle parole non seguiranno i fatti.

 

La RSU

12 febbraio 2014

 

 

 

——————————————————————————————————————————————————————————————-

Le lavoratrici ed i lavoratori di ACI Informatica riuniti in assemblea il giorno 11 febbraio 2014, per valutare le eventuali problematiche occupazionali derivanti dal comma 427 dell’art. 1 della Legge di Stabilità 2014, incarica la RSU di richiedere urgentemente un incontro al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti avente il seguente contenuto:

 

Roma, 11.2.2014

Al Sig. Ministro delle Infrastrutture e Trasporti

On. Maurizio Lupi

 

Oggetto: Comma 427 art.1 Legge di Stabilità 2014 e Ordine del Giorno 9/1865-A/221 Rosato. Richiesta di incontro

Egr. Sig. Ministro,

visto che la Legge di Stabilità 2014, nel comma citato in oggetto, affida al Suo Ministero l’elaborazione degli atti preliminari e dei regolamenti attuativi del provvedimento volto all’ unificazione dei dati su proprietà e caratteristiche tecniche dei veicoli;

visto che da tali atti possono derivare effetti gravi anche sulla condizione delle lavoratrici e dei lavoratori sia della Motorizzazione Civile che dell’ACI e delle relative società collegate;

visto che contestualmente alla Legge di Stabilità è stato approvato l’Ordine del Giorno indicato in oggetto che, fra l’altro, “impegna il Governo:

a prevedere, nell’ambito della creazione dell’archivio unico, una riorganizzazione della pubblica amministrazione che possa valorizzare le professionalità oggi impiegate nell’Automobile club d’Italia, nelle società collegate e negli uffici della Motorizzazione civile, prevedendo anche nuove funzioni e compiti che possano per esempio incrementare la lotta all’evasione assicurativa che sta creando un danno economico all’Erario, alle compagnie assicurative, all’utenza;

a valutare l’opportunità di incontrare,    nell’ambito della riorganizzazione delle strutture e società collegate conseguenti all’unificazione degli archivi, le rappresentanze sindacali e aziendali al fine di concordare il percorso di ridefinizione dei compiti e delle funzioni in modo da evitare che dall’applicazione della norma possano derivare licenziamenti di personale.

 

La scrivente Rappresentanza Sindacale Unitaria, su iniziativa approvata all’unanimità dall’assemblea delle lavoratrici e dei lavoratori di ACI Informatica, Le chiede la convocazione di un incontro sulle problematiche in oggetto.

 

Distinti saluti
La RSU ACI Informatica

APPROVATA ALL’UNANIMITA’

La RSU

11 febbraio 2014

Pin It on Pinterest

Share This