Mozione approvata all’unanimità dall’assemblea delle lavoratrici e dei lavoratori riunita il 18 dicembre 2013

 

MOZIONE DELL’ASSEMBLEA DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI DI ACI INFORMATICA DEL 18/12/2013

 

l’Assemblea delle lavoratrici e dei lavoratori di Aci Informatica esprime profonda preoccupazione in merito all’emendamento 1.289 alla Legge di Stabilità approvato in Commissione Bilancio e Tesoro il quale, prevedendo la “unificazione in un unico archivio telematico nazionale dei dati concernenti la proprietà e le caratteristiche tecniche dei veicoli attualmente inseriti nel pubblico registro automobilistico e nell’archivio nazionale dei veicoli”, pone a rischio migliaia di posti di lavoro di tutto il settore, depauperando il patrimonio di professionalità e competenze che da anni vi operano.

 

In particolare, ACI Informatica è l’unica azienda a livello nazionale a gestire il sistema integrato  delle telecomunicazioni  e dell’informatica nel settore della mobilità terrestre con un altissima competenza tecnologica delle lavoratrici  e dei lavoratori, riconosciuta da tutti gli organismi competenti.

 

Chiediamo che, qualunque sia l’iter di approvazione delle legge:

 

  1. Le lavoratrici e i lavoratori di ACI Informatica, rimanendo all’interno di un’azienda pubblica, continuino a progettare, sviluppare e gestire il sistema integrato  delle telecomunicazioni  e dell’informatica della mobilità terrestre qualunque sia il progetto di riforma nel settore pubblico della mobilità che si intende perseguire. Questo al fine sia di salvaguardare la professionalità e la competenza raggiunte dagli stessi sia di mantenere inalterato l’alto livello del servizio offerto al cittadino automobilista in termini di efficienza, di celerità e di economicità.

 

  1. Venga comunque salvaguardato il posto di lavoro di tutte le lavoratrici e i lavoratori di Aci Informatica mantenendo le attuali condizioni economiche e normative, nel quadro di uniformità di trattamento a livello giuridico di natura pubblica; così come i posti e le condizioni di lavoro di tutto il settore, siano essi dipendenti dell’Aci e delle sue Società Collegate che della Motorizzazione e delle sue Società Collegate.

 

L’Assemblea delle Lavoratrici e dei Lavoratori di Aci Informatica dà mandato alla RSU di mettere in atto tutte le iniziative necessarie al fine di rappresentare in ogni sede le preoccupazioni dell’Assemblea e di sostenere le richieste dell’Assemblea stessa.

 

 

Pertanto sono indette le seguenti iniziative:

 

STATO DI AGITAZIONE A TEMPO INDETERMINATO

 

SCIOPERO GIOVEDI 19 DICEMBRE DALLE ORE 8 ALLE ORE 13

PER IL PERSONALE NON TURNISTA

 

SCIOPERO GIOVEDI 19 DICEMBRE INTERO TURNO PER IL PERSONALE TURNISTA DELLA MATTINA

 

La RSU

18 dicembre 2013

 

Pin It on Pinterest

Share This