Si informano lavoratrici e lavoratori che ieri sera l’On. Rosato ci ha inviato l’odg che verrà votato oggi. A seguito della lettura del testo abbiamo chiamato l’Onorevole chiedendo una integrazione, Rosato ci ha detto che avrebbe operato tale integrazione e quest’oggi ci avrebbe reinviato il testo.

Siamo in attesa di questo nuovo invio.

Le votazioni alla Camera dei Deputati inizieranno con la chiamata nominale dopo le ore 12:10 pertanto per presidiare alle stesse e far sentire la nostra determinazione viene indetta una

 

ASSEMBLEA

A Piazza Montecitorio

 

dalle ore 12 alle ore 14 per il personale non turnista e per il personale turnista della mattina

dalle ore 13:30 alle ore 15:30 per il personale turnista del pomeriggio

 

Operativamente ognuna ed ognuno di noi uscirà dal lavoro (timbrando) alle ore 12 e verrà in piazza.

Riportiamo sotto un comunicato pubblicato ieri dai lavoratori autorganizzati di Lazioservice in nostra solidarietà.

La RSU

20 dicembre 2013

 

Comunicato di solidarietà dei lavoratori autorganizzati di Lazioservice Aci Informatica

Solidarietà e mobilitazione contro la Spending Review

Posted on 19 dicembre 2013

Riceviamo e pubblichiamo la mozione approvata dall’assemblea delle lavoratrici e lavoratori di Aci Informatica (società in-house dell’ACI), in merito all’emendamento 1.289 alla legge di stabilità, che prevede l’accorpamento delle funzioni del PRA e della motorizzazione, mettendo a rischio il futuro lavorativo dei nostri colleghi.

Li abbiamo conosciuti al presidio sotto il parlamento durante l’approvazione in senato del D.L. 95 meglio conosciuto come “spending review”, quando praticamente per primi individuarono la strada della mobilitazione dal basso di lavoratori e lavoratrici come l’unico modo per fare sentire la voce di chi nelle società partecipate ci lavora.

Anche se è poco vogliamo esprimere la nostra massima solidarietà, pubblicando il loro comunicato, andando e invitando ad andare alle loro mobilitazioni. Perchè soltanto la solidarietà e la mobilitazione permettono ai lavoratori di opporsi alle decisioni strumentali e truffaldine dei politici, in particolare alle loro politiche di privatizzazione che da oltre venti anni portano soltanto precarietà nel lavoro, taglio dei servizi ed aumento dei costi.

Intanto i lavoratori di ACI Informatica hanno occupato la sede del PD a ROMA, per avere chiarimenti sull’emendamento (vedi qui).

http://autorg2012.wordpress.com/2013/12/19/aci-informatica-solidarieta-e-mobilitazione-contro-la-spending-review/

 

Pin It on Pinterest

Share This