Si informano lavoratrici e lavoratori che questa mattina abbiamo consegnato a via Marsala una richiesta di incontro al Presidente ed al Segretario Generale dell’ACI che alleghiamo.

Infatti martedì scorso è stato presentato al Consiglio Generale dell’ACI il piano triennale 2013-2015 nel quale, fra l’altro, sono presentate delle proposte di riorganizzazione delle società collegate. Leggiamo per esempio da un comunicato diffuso dai sindacati dell’ACI (che trovate in allegato) che le società in house “dovrebbero diventare tre (ACI Informatica, ACI Progei, New Co)”; ora, a parte l’inquietudine che genera il termine New Co (partendo  dall’Alitalia, passando per la Fiat con Marchionne e in altre innumerevoli occasioni questo termine è stato infatti sinonimo di licenziamenti collettivi), si tratta evidentemente di una profonda riorganizzazione che non potrà non avere effetti anche sulla nostra azienda.

Riteniamo pertanto che, così come il management ACI si era impegnato a fare in precedenti incontri, sia assolutamente necessario e doveroso un confronto dello stesso con le lavoratrici ed i lavoratori di ACI Informatica per illustrare le prospettive che ci vorrebbero riservare.

Naturalmente come sempre se non avremo una risposta positiva in tempi brevi ci confronteremo in assemblea per organizzare le mobilitazioni necessarie per conoscere il nostro futuro.

Scarica la richiesta incontro  ACI

Scarica il comunicato delle OO.SS. dell’Aci

Scarica il nuovo assetto organizzativo dell’ACI

La RSU

28/03/2013

Pin It on Pinterest

Share This