Decreto Direttoriale MIT n. 6 del 23.02.2018 – NUOVE PROCEDURE PER IL DOCUMENTO UNICO

Decreto Direttoriale MIT n. 6 del 23.02.2018 – NUOVE PROCEDURE PER IL DOCUMENTO UNICO

Condividi su

NUOVE PROCEDURE PER IL DOCUMENTO UNICO

pubblicate il 7.3.2018 sul Portale dell’Automobilista

Il COMITATO TECNICO ESECUTIVO ACI-PRA/MCTC, istituito dall’articolo 4 comma 1 del DECRETO MIT del 23.10.17 , ha definito nei mesi scorsi gli elementi generali dei processi operativi e ha individuato l’architettura generale del nuovo sistema. Il 12 febbraio 2018 ha quindi prodotto la seguente RELAZIONE e la connessa DOCUMENTAZIONE TECNICA che descrivono le nuove procedure finalizzate alla annotazione nella carta di circolazione, quale documento unico di circolazione e di proprietà di autoveicoli, motoveicoli e rimorchi, dei dati richiesti dall’articolo 1, commi 2 e 3, del decreto legislativo 29 maggio 2017, n. 98. In particolare:

  • situazione giuridico-patrimoniale dei veicoli
  • sussistenza di:
    • privilegi e ipoteche
    • provvedimenti amministrativi e giudiziari, annotati presso il PRA, che incidono sulla proprietà e sulla disponibilità dei veicoli stessi
    • provvedimenti di fermo amministrativo

Il Dipartimento per i trasporti, la navigazione, gli affari generali e del personale, del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha approvato con proprio DISCIPLINARE TECNICO (Decreto Direttoriale MIT n. 6 del 23.2.18) le nuove procedure suddette ed ha autorizzato il Comitato a proseguire i propri compiti, con l’obiettivo di individuare entro il 30 aprile 2018 altri dettagli operativi, che saranno di nuovo sottoposti all’approvazione del Dipartimento.

 

Condividi su