COMUNICATO STAMPA del 06 dicembre 2017

COMUNICATO STAMPA del 06 dicembre 2017

Condividi su

COMUNICATO STAMPA

 

A sostegno della richiesta di incontro al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, così come indicato nella mozione approvata dall’Assemblea delle Lavoratrici e dei Lavoratori  di ACI Informatica il 30 novembre scorso che alleghiamo, a tutela delle nostre condizioni di vita e di lavoro, viene indetto un

 

PRESIDIO

MARTEDI’ 12 DICEMBRE

DALLE ORE 9:00

PIAZZALE PORTA PIA

 

per garantire la massima partecipazione alla mobilitazione viene indetto uno

 

SCIOPERO MARTEDI’ 12 DICEMBRE

PERSONALE NON TURNISTA DALLE ORE 9:30 ALLE ORE 13:00

PERSONALE TURNISTA MATTINA INTERA GIORNATA

PERSONALE PART TIME INTERA GIORNATA

Lo scorso 22 novembre 2017 al termine dell’assemblea le lavoratrici e i lavoratori di ACI Informatica avevano approvato all’unanimità una mozione che si concludeva con una pressante richiesta di incontro ai Ministeri delle Infrastrutture e Trasporti e per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione.

 

Del resto lo scorso 13 luglio, il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti e il Ministero per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione, hanno assunto i seguenti impegni con la Rappresentanza Sindacale Unitaria di ACI Informatica:

 

  1. Informazione preventiva all’emanazione dei decreti attuativi previsti dal DL 98/2017
  2. Disponibilità a monitorare costantemente gli effetti derivanti dall’attuazione del provvedimento e a incontrare tempestivamente la rappresentanza delle lavoratrici e dei lavoratori qualora si rilevassero delle problematicità per la condizione dei lavoratori stessi;
  3. Disponibilità a intervenire con decreti correttivi qualora si rilevassero rischi di carattere occupazionale.

 

Oggi, a seguito delle nostre richieste, abbiamo ricevuto dal Ministero per le Infrastrutture e Trasporti un appuntamento telefonico per lunedì prossimo 4 dicembre per la convocazione da parte dei Ministeri sopra citati, anche a fronte dell’istituzione  presso la Direzione Generale della Motorizzazione Civile di un comitato tecnico  esecutivo, con la partecipazione di rappresentanti del CED di MCTC e di ACI-PRA.

 

Le lavoratrici e i lavoratori di ACI Informatica ribadiscono la propria determinazione alla mobilitazione a tutela delle proprie condizioni di vita e di lavoro con qualsiasi forma di lotta dovesse rivelarsi necessaria.

 

Mozione approvata all’unanimità.

 

Per scaricare il comunicato stampa in formato PDF clicca qui.

 

6/12/2017 La R.S.U. ACI Informatica

 

Condividi su