Solidarietà a Riccardo della TIM

Solidarietà a Riccardo della TIM

Condividi su

MOZIONE APPROVATA ALL’UNANIMITA’ DALL’ASSEMBLEA DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI DI ACI INFORMATICA

 

Le lavoratrici e lavoratori di Aci Informatica riuniti oggi, 8 maggio 2017, in assemblea esprimono la propria solidarietà al lavoratore e delegato Cobas Lavoro Privato Riccardo della Tim per l’ignobile contestazione disciplinare comminatagli dalla propria direzione aziendale per aver esercitato la libertà sindacale durante un’audizione alla Camera dei Deputati “per dichiarazioni lesive e denigratorie dell`immagine aziendale”.

Ricordiamo che in Tim i lavoratori e le lavoratrici stanno rispondendo all’offensiva padronale perpetrata attraverso la disdetta degli accordi sindacali e peggioramenti delle condizioni di lavoro, riuscendo attraverso l’autorganizzazione a mobilitarsi in tutta Italia.

Il Coordinamento Lavoratori Autoconvocati Telecomunicazioni (di cui Riccardo fa parte) costituisce una grande esperienza di lotta e organizzazione autonoma delle lavoratrici e dei lavoratori e per questo preoccupa le controparti padronali.

Non a caso la contestazione disciplinare è stato comunicata nell’immediata vigilia di un presidio indetto, lo scorso 4 maggio, dai CLAT e dalle OO.SS. di base all’assemblea degli azionisti TIM.

Solidarietà e unità fra le lavoratrici e i lavoratori!

 

Solo la lotta paga!

 

 

8 MAGGIO 2017 ASSEMBLEA LAVORATRICI E LAVORATORI ACI INFORMATICA

Condividi su