Richiesta di incontro al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – 8 maggio 2017

Richiesta di incontro al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – 8 maggio 2017

Condividi su

Roma, 8 maggio 2017

Al Sig. Ministro delle Infrastrutture e Trasporti

On. Graziano Delrio

Al Sig. Vice Ministro delle Infrastrutture e Trasporti

On. Riccardo Nencini

Piazzale Porta Pia,1

00198 Roma

 

Oggetto: Richiesta di incontro relativa allo schema di decreto legislativo previsto dall’articolo 8 comma 1 lettera d) della legge 7 agosto 2015 n. 124, approvato in via preliminare dal Consiglio dei Ministri del 23 febbraio 2017

 

Egr. Sig. Ministro, Egr. Sig. Vice Ministro,

 

visto che in data 21 marzo 2017 si è svolto un incontro con codesto Ministero in merito al decreto di cui all’oggetto;

 

visto che in tale incontro il Ministero ha dichiarato la propria disponibilità al confronto con le rappresentanze sindacali delle lavoratrici e dei lavoratori;

 

visto che si è concluso l’iter del decreto nelle competenti Commissioni Parlamentari e le stesse Commissioni hanno espresso pareri differenziati sul provvedimento;

 

visto che ora il Governo dovrà decidere quali richieste di modifica al decreto espresse dalle Commissioni Parlamentari accogliere;

 

visto che pur condividendo l’obiettivo di realizzare un unico documento inerente la proprietà e la circolazione dei veicoli, dalle modalità di realizzazione di tale obiettivo possono derivare gravi rischi in ordine alla tenuta dei livelli occupazionali e alla qualità dei servizi offerti al cittadino;

 

ritenuto che l’obiettivo di “razionalizzazione dei processi di gestione dei dati di circolazione e di proprietà di autoveicoli, motoveicoli e rimorchi” si possa realizzare valorizzando i servizi ai cittadini e le professionalità presenti nel settore senza effetti penalizzanti per l’occupazione;

 

ritenuto che le lavoratrici ed i lavoratori di ACI Informatica abbiano, in oltre 40 anni di attività nel settore, accumulato conoscenze ed esperienze utili alla definizione di procedimenti e servizi a tutto vantaggio dei cittadini e delle cittadine.

 

Nel comunicare che domani 9 maggio 2017 le lavoratrici e i lavoratori di ACI Informatica saranno in presidio presso il Ministero da Voi preseduto, la scrivente Rappresentanza Sindacale Unitaria di ACI Informatica, chiede al sig. Ministro ed al sig. Vice Ministro la convocazione urgente di un incontro sulle problematiche di cui sopra al fine di una appropriata collaborazione fra lavoratori, cittadini e legislatore.

 

Distinti saluti

La RSU ACI Informatica

Condividi su