Commissione Trasporti Camera Seduta 5 del 27 aprile 2017

Commissione Trasporti Camera Seduta 5 del 27 aprile 2017

Condividi su
CAMERA DEI DEPUTATI Giovedì 27 aprile 2017 809  XVII LEGISLATURA
BOLLETTINO DELLE GIUNTE E DELLE COMMISSIONI PARLAMENTARI
Trasporti, poste e telecomunicazioni (IX)
COMUNICATO Pag. 84

ATTI DEL GOVERNO

  Giovedì 27 aprile 2017. — Presidenza del presidente Michele Pompeo META. — Interviene il sottosegretario di Stato per le infrastrutture e i trasporti Umberto Del Basso De Caro.

  La seduta comincia alle 13.25.

Schema di decreto legislativo recante razionalizzazione dei processi di gestione dei dati di circolazione e di proprietà di autoveicoli, motoveicoli e rimorchi, finalizzata al rilascio di un documento unico.
Atto n. 392.

(Seguito dell’esame, ai sensi dell’articolo 143, comma 4, del Regolamento, e rinvio).

  La Commissione prosegue l’esame dello schema di decreto all’ordine del giorno, rinviato, da ultimo, nella seduta del 26 aprile 2017.

  Michele Pompeo META, presidente, come richiesto, propone che la pubblicità dei lavori sia assicurata anche mediante impianti audiovisivi a circuito chiuso.
Non essendovi obiezioni, così rimane stabilito.

  Michele Pompeo META, presidente e relatore, avverte che è stato trasmesso il parere della Conferenza unificata e che nella nota di trasmissione la Presidente Boldrini lo ha informato di aver segnalato alla Ministra per i rapporti con il Parlamento «l’opportunità che il Governo concordi con le competenti Commissioni di questo ramo del Parlamento tempi adeguati per l’espressione dei pareri parlamentari, nel rispetto del termine previsto dalla legge per l’esercizio della delega». Nel sottolineare la consueta sensibilità della Presidente della Camera volta ad assicurare il pieno dispiegarsi delle prerogative parlamentari, auspica che il Dicastero competente si esprima nel senso indicato dalla Presidente.
Al riguardo, richiamando quanto convenuto nella seduta di ieri, invita il rappresentante del Governo a manifestare il consenso sulla proposta della Commissione di disporre anche delle sedute della prossima settimana per rendere il proprio parere, impegnandosi a non procedere nell’iter approvativo del decreto prima dell’espressione del parere da parte della Commissione.

  Il sottosegretario Umberto DEL BASSO DE CARO dichiara la disponibilità del Governo ad attendere i tempi richiesti dalla Commissione, facendo presente che anche presso l’altro ramo del Parlamento, in relazione ad una richiesta di analogo tenore, è stata manifestata la medesima disponibilità.

  Michele Pompeo META, presidente, fa presente al rappresentante del Governo che la richiesta della Commissione di disporre di tempi aggiuntivi discende anche dalla mancata interlocuzione con il Governo, la cui presenza pure era stata assicurata per la seduta di ieri nella persona del Viceministro Nencini, nelle cui deleghe rientra la materia oggetto del provvedimento.
Nessuno chiedendo di intervenire, rinvia il seguito della discussione ad una successiva seduta.

  La seduta termina alle 13.30.

Condividi su